Interpoma_topnews_26set-16ott
Eventi e Fiere

Fruit Innovation. Il primo elenco degli espositori

Avatar
Autore Redazione

Prima lista con 145 espositori. Guido Corbella: “Soddisfatti di questo esordio”

A poco meno di due mesi dalla sua prima edizione, Fruit Innovation, la fiera dedicata alla filiera ortofrutticola che si terrà a Milano dal 20 al 22 maggio all’interno dei padiglioni di Fiera Milano, svela il suo primo elenco di espositori. Sono 145, “senza contare le aziende che stanno per essere inserite in alcuni stand collettivi di associazioni che hanno già dato la loro adesione” afferma in una nota l’organizzazione.

Si va dalle associazioni nazionali come FruitImprese, Unaproa e Italia Ortofrutta (queste due con due stand collettivi), Fedagromercati, Mercati Associati piuttosto che la neo Italmercati. Tra i produttori alcuni nomi realtà presenti saranno Battaglio, Fruttital, Oranfrizer, Pannitteri, Peviani, Romagnoli, Salvi e Spreafico. Tra i produttori di IV gamma La Linea Verde, Miorto, Ortoromi e L’insalata dell’Orto, San Lidano, Facchini, Buona Terra, Belgravia, Il Tricolore. Tra le realtà tecnologiche: Unitec, CPR System e in ordine alfabetico Carton Pack, Ciesse Paper, Conip, Bestack, Euro Poolsystem, Ifco, Maf Roda. Più di 10 le presenze internazionali. Sul fronte dei buyers “l’elemento business sarà accentuato dalla presenza dei buyers della gdo italiana – continua la nota – grazie all’adesione di ADM (Associazione Distribuzione Moderna) il cui presidente, Francesco Pugliese, amministratore delegato di Conad, è presidente di Fruit Innovation.

L’elenco completo è visibile qui.

“Ritengo che possiamo essere pienamente soddisfatti di questo esordio – dichiara Guido Corbella, amministratore delegato di Ipack-Ima spa -. In pochi mesi dal lancio, abbiamo già la conferma di leader del settore sia sul fronte della produzione che su quello delle tecnologie a conferma che la filiera ha capito il format e ha creduto nel progetto di investimento triennale per portare Fruit Innovation ad allinearsi agli eventi internazionali di settore”. “Per i prossimi giorni sono attese altre importati adesioni, dall’Italia e dall’estero: partecipare a Fruit Innovation è un’occasione da non perdere”, sottolinea invece Ipack-Ima spa di Milano, sede della segreteria organizzativa.

(Visited 31 times, 1 visits today)