Cultiva_SuperMobile_12ago-4sett
Interpoma_topnews_1ago-11sett
Dalle aziende

Carton Pack: “Bucket è il modello per un mercato in evoluzione”

Una soluzione innovativa e versatile, adatta a ciliegie, pomodorini, frutti di bosco, uva. Anche in versione Social Plastic

Il mercato del packaging è in continua evoluzione e per le aziende che operano in questo contesto è sempre più importante sperimentare nuove soluzioni per dare ai prodotti la giusta visibilità, la porzione ideale per ogni esigenza di consumo e la corretta protezione e conservazione in termini di shelf life e integrità del prodotto attribuendo a quest’ultimo un valore aggiunto.

In questo contesto Carton Pack, produttore di imballaggi nel mercato dei prodotti freschi, offre al mercato soluzioni innovative con l’obiettivo di ridurre l’impatto ambientale delle confezioni, poiché sviluppa progetti che prevedono l’utilizzo di materiali adeguatamente gestibili nel processo di recupero e riciclo.

Un esempio del lavoro dell’azienda è BK (Bucket), un modello di packaging che risponde alle esigenze di mercato fortemente evolute, per fast consumption e per i nuovi format convenience.

Il modello BK sotto la lente

Il modello BK (Bucket), firmato e brevettato da Carton Pack, è un prodotto versatile, che garantisce un imballaggio di altissima qualità con una particolare attenzione alla resistenza strutturale e alla protezione del prodotto. E’ adatto prevalentemente a ciliegie, pomodorini e frutti di bosco ma garantisce ottime performance anche per uva sgrappolata e frutta secca.

Questo contenitore presenta un innovativo coperchio con chiusura interna utile a migliorarne la cassettabilità, ma può essere utilizzato anche in versione termosaldabile. Il coperchio ha un sistema di apertura facilitata, un foro che consente di sollevarlo agevolmente. Il manico è stato progettato per essere parte integrante del contenitore, in modo da essere più maneggevole nello stoccaggio senza dover utilizzare materiali aggiuntivi (monomateriale 100% Rpet). Si tratta di un manico stand-up in quanto rimane aperto da solo una volta tirato su e funge da teaser, invitando il consumatore ad agire. Al momento è disponibile in tre altezze, 95, 120, 130, ma  l’azienda sta lavorando ad un ampliamento della gamma. Si adatta agli standard Euro Pool, Ifco e al classico plateaux in cartone da 15 pezzi in formato 40×60.

“È una soluzione 100% Rpet, e a differenza di altri prodotti simili sul mercato, segue un approccio sostenibile verso una gestione più corretta dei materiali e il loro riutilizzo – spiegano da Carton Pack – Si presta perfettamente ai processi di confezionamento delle linee di riempimento automatizzate ed è perfettamente impilabile grazie alla sua forma leggermente conica. È possibile avere la versione in Social Plastic, cioè realizzata con plastica di raccolta negli oceani, un progetto già approvato dal mercato, che rappresenta modello di business basato su una visione di economia circolare. Carton Pack si distingue oggi per essere il primo e unico trasformatore europeo Social Plastic a dare un nuovo valore sociale ed ecologico al packaging per il mercato del fresco”.

I valori di Social Plastic

Social Plastic supporta un lavoro che rispetti l’etica e la sostenibilità e mira a migliorare le condizioni di vita delle persone che vivono nei paesi in via di sviluppo dove l’inquinamento da plastica è il più alto in assoluto.

“Acquistare frutta e verdura in un packaging Social Plastic – commentano dall’azienda – significa premiare il lavoro e migliorare le condizioni di vita delle persone nei Paesi emergenti, aiutando a risanare gli oceani e l’ambiente dall’enorme inquinamento nel quale vivono”.

(Visited 139 times, 2 visits today)
superbanner