Cultiva_SuperMobile_12ago-4sett
Interpoma_topnews_1ago-11sett
Biologico

Il biologico a Expo nel Parco della Biodiversità

Avatar
Autore Redazione

Un’area di 8500 metri quadrati, con biostore e bioristorante realizzati da NaturaSì e Alce Nero

All’ingresso Est di Expo, un’area di 8500 metri quadrati ospiterà l’universo del biologico e del naturale all’Esposizione Universale di Milano in partenza il primo Maggio. Si chiama Parco della Biodiversità e nasce dalla collaborazione tra BolognaFiere, forte della sua lunga esperienza nell’organizzazione di Sana, il Salone Internazionale del Biologico e del Naturale, FederBio (Federazione Italiana Agricoltura Biologica e Biodinamica), l’Associazione per l’Agricoltura Biodinamica, la Confederazione Italiana Agricoltori e il supporto del Ministero delle Politiche Agricole e del Ministero dell’Ambiente.

“Nel Parco della Biodiversità il bio è protagonista, per offrire al visitatore l’opportunità di conoscere l’agricoltura del futuro, quell’agricoltura che per le sue peculiarità può nutrire il Pianeta, nella sua complessità. – sottolinea Duccio Campagnoli, presidente di BolognaFiere – Parlare di alimentazione e di futuro del Pianeta, delle sfide globali per assicurare nutrimento e sviluppo sostenibile significa fare un chiaro riferimento alla biodiversità agraria, alla sua evoluzione e alla sua salvaguardia anche grazie a un metodo agricolo, quello biologico, che per sua vocazione svolge un compito molto importante nella conservazione e nella implementazione della biodiversità e delle caratteristiche ambientali, nella tutela del territorio e del lavoro anche dei piccoli agricoltori”.

All’interno del Parco della Biodiversità saranno presente anche il biostore, realizzato in collaborazione con NaturaSì, e il bioristorante, realizzato con Alce Nero, con prodotti esclusivamente biologici certificati.

(Visited 50 times, 1 visits today)
superbanner