VOG_superbanner mobile_13mag-2giu_2024
Giga_top news_13mag-9giu_2024
Aziende

Unifrutti continua a crescere in Italia

Avatar
Autore Redazione

Dopo la recente acquisizione di Verfrut in Sudamerica ora è la volta dell’azienda agricola Castellana in Sicilia

A pochi giorni della firma dell’accordo per l’acquisizione di uno dei principali produttori di uva, ciliegie, mirtilli e altri frutti in Chile e Peru, Verfrut, il gruppo Unifrutti annuncia oggi l’acquisto dell’azienda agricola siciliana Castellana via la controllata Oranfrizer.

Castellana è una farm di arance rosse situata in uno dei territori considerati premium per la produzione di agrumi in Europa, la Piana di Catania, dove Unifrutti controlla 2.400 ettari di cui 300 di proprietà.

L’acquisizione di nuovi terreni, dedicati principalmente alla coltivazione di recenti cloni di Tarocco Ippolito, riflette l’impegno costante di Unifrutti nella ricerca di prodotti d’eccellenza nei territori vocati alla produzione, come la Sicilia.

Con questa operazione, Unifrutti rafforza ulteriormente la sua posizione come produttore diretto nella Penisola Italiana, acquisendo 110 ettari, destinati alla coltivazione di arance rosse, che si affiancano ai 132 ettari già produttivi di proprietà del gruppo tra Puglia, Marche e Sicilia, dove il gruppo si dedica alla coltivazione di uva, pere, pesche e agrumi.

L’ingresso di Castellana e l’operazione recentemente conclusa in Sud America consolidano la base produttiva di Unifrutti in Italia e a livello globale, rafforzando e sostenendo l’impegno del Gruppo nell’offrire ai propri partner e ai consumatori italiani ed europei frutta fresca di primissima qualità 365 giorni l’anno.

 Fonte: Unifrutti 

(Visited 68 times, 1 visits today)
superbanner