VOG_superbanner mobile_13mag-2giu_2024
Giga_top news_13mag-9giu_2024
Aziende

I Broccoli per la ricerca: raccolti 79.000 euro

Avatar
Autore Redazione

“Grazie a questa nuova edizione potremo finanziare la ricerca scientifica d’eccellenza sui tumori maschili”

Novembre è, a livello mondiale, il mese dedicato alla prevenzione dei tumori maschili. Per l’occasione, l’azienda Citrus l’Orto Italiano, da anni al fianco di Fondazione Veronesi, ha sostenuto la ricerca scientifica sui tumori tipicamente maschili come partner esclusivo della nuova edizione del progetto “i Broccoli per la ricerca®” (i Broccoli per la ricerca è un marchio registrato di Fondazione Umberto Veronesi ETS, ndr) ricordando ancora una volta agli uomini quanto sia fondamentale prendersi cura della propria salute.

Dal 12 al 25 novembre parte dei proventi della vendita degli speciali broccoli sono stati destinati a Salute al Maschile, il progetto di Fondazione Umberto Veronesi ETS rivolto ad educare alla prevenzione e finanziare la ricerca scientifica sui tumori tipicamente maschili, ossia prostata, testicolo e vescica per trovare soluzioni di cura sempre più efficaci.

Salute Al Maschile è il progetto nazionale di Fondazione Umberto Veronesi ETS nato nel 2015 per combattere i tumori maschili, con un’attenzione particolare ai tumori della prostata, del testicolo e della vescica attraverso l’educazione alla prevenzione e il sostegno alla ricerca scientifica d’eccellenza. Ogni anno, infatti, in Italia 40.500 uomini si ammalano di tumore alla prostata, 2.300 di tumore al testicolo e 29.200 di tumore alla vescica.

Dalla sua nascita Fondazione Umberto Veronesi ETS ha sostenuto 73 eccellenti ricercatori e ricercatrici impegnati contro i tumori tipicamente maschili e allo stesso tempo finanzia progetti di ricerca di altissimo profilo, come ad esempio un progetto pluriennale focalizzato sulla ricerca di marcatori prognostici per il tumore alla prostata.

“Grazie a questa nuova edizione de i Broccoli per la ricerca potremo finanziare la ricerca scientifica per trovare soluzioni di cura sempre più efficaci per gli uomini colpiti da una patologia oncologica. Grazie a questa iniziativa abbiamo anche l’opportunità di sensibilizzare l’universo maschile circa l’importanza della prevenzione e dei sani e corretti stili di vita da intraprendere, dall’adolescenza all’età adulta”, afferma Monica Ramaioli, direttore generale di Fondazione Umberto Veronesi ETS.

“Il cambiamento climatico che stiamo affrontando si è manifestato prepotentemente incidendo sulla produzione del broccolo che ha visto ridotto la disponibilità con diminuzione delle quantità consegnate e prezzi all’origine elevati. Avremmo potuto aver un risultato maggiore grazie all’attenzione di tutti i gruppi presenti alla nostra raccolta fondi. Siamo ugualmente molto soddisfatti del risultato visto le difficoltà riscontrate giorno dopo giorno e aver dato un contributo concreto alla ricerca d’eccellenza”, dichiara Paola Pappalardo, direttrice generale e responsabile produzione di Citrus l’Orto Italiano.

Il broccolo è un ortaggio dalle tante potenzialità benefiche grazie al suo contenuto di minerali (selenio, potassio e manganese) e vitamine (A, C, K, B6 e folati), micronutrienti fondamentali per il benessere del nostro organismo e di polifenoli e glucosinolati, molecole di cui vengono studiate le attività antiossidanti, anticancerogene, antimicrobiche, antinfiammatorie e antidiabetiche.

Il broccolo di Citrus è sostenibile fino alla fase di post consumo grazie all’imballo prodotto dalla umbra GPT (Gruppo Poligrafico Tiberino), costituito da cling film in bioplastica compostabile Mater-Bi di Novamont ed etichetta termica compostabile. Si tratta di un’innovativa soluzione di packaging messa a punto da GPT in partnership con Novamont che oltre ad aumentare la shelf life dell’ortaggio ne consente il riciclo integrale con la raccolta della frazione umida dei rifiuti.

Fonte: Fondazione Umberto Veronesi ETS

(Visited 53 times, 1 visits today)
superbanner