VOG_topnews_28ott-25nov
Aziende

Origine Group porta in Cina i kiwi cileni Sweeki

OrigineGroup_Kiwi_Cina
Redazione
Autore Redazione

Il primo container di prodotto è arrivato nella provincia del Guandong, l’obiettivo è di raggiungere diversi Paesi dell’Estremo Oriente

Origine Group sbarca in Cina portando i suoi kiwi cileni a marchio Sweeki. Il  container di prodotto, arrivato al porto di Shenzhen, nella Cina sud-orientale, provincia di Guangdong, è il primo del programma del gruppo per il mercato asiatico.

“Il kiwi Sweeki – dice il general manager di Origine Group, Alessandro Zampagna – raggiungerà il mercato di diversi Paesi dell’Estremo Oriente, dove sarà venduto sia sfuso sia in vassoi nei piccoli negozi al dettaglio come nei supermercati”.

Sweeki è il marchio per il kiwi di alta qualità di Origine Group che unisce 10 importanti aziende del settore in Italia e Cile. Nato nel 2015 dall’alleanza strategica fra un gruppo di aziende leader in Italia e in Europa nella produzione e commercializzazione di ortofrutta fresca, il consorzio Origine Group è composto da Afe, Apofruit, Frutta C2, Gran Frutta Zani, Kiwi Uno, Op Kiwi Sole, Pempa-Corer, Salvi-Unacoa, Spreafico cui si è aggiunto il gruppo cileno Del Curto. Il gruppo si focalizza su due prodotti,  pere e kiwi, ma l’obiettivo è quello di allargare l’interesse anche ad altri prodotti. Il potenziale produttivo è di oltre 200.000 tonnellate di prodotto tra kiwi e pere, due i marchi a disposizione del consorzio: Sweeki per il kiwi e PeraItalia per le pere.

Il kiwi Sweeki risponde a stringenti parametri qualitativi quali il grado brix, la sostanza secca, l’aspetto, parametri  validi per il prodotto sia di origine italiana che di origine cilena, al fine di assicurare ai clienti  un kiwi di qualità costante durante tutto l’anno.

Scrivi un Commento