VOG_superbanner mobile_13mag-2giu_2024
Giga_top news_13mag-9giu_2024
Aziende

CPR System, fiore all’occhiello della cooperazione italiana

cpr system

Fatturato record e Francesco Avanzini nuovo presidente di CPR System all’assemblea di bilancio a Firenze

Un altro anno di crescita per CPR System che durante l’assemblea di bilancio al Gran Hotel Baglioni del 27 giugno 2017 a Firenze ha presentato i dati di un’annata record e il rinnovo dei vertici dell’azienda. La presidente Maura Latini commenta un bilancio approvato di 54,8 milioni di euro di fatturato con 34,3 milioni di patrimonio netto che sancisce il successo economico di un modello che continua a coniugare una struttura organizzativa cooperativa con una chiara visione aziendale orientata alla sostenibilità ambientale.

Durante l’assemblea questi due elementi ritornano con forza nelle parole di tutti i protagonisti, a partire da Maura Latini nella sua ultima dichiarazione da presidente di CPR evidenzia il carattere cooperativo e l’importanza di un obiettivo raggiunto in una congiuntura ancora non positiva:

Credo che questa rotazione triennale sia un segnale importante che identifica l’approccio cooperativo di CPR. Cedo il testimone dopo un triennio di attività e di crescita nonostante un’Italia frenata con indicatori che stentano a decollare, una lieve ripresa dei consumi che non tocca però in maniera marcata la Gdo, una limitata ripresa dell’occupazione e nonostante tutto questo, la crescita di CPR evidenzia la forte solidità della compagine sociale e il valore del progetto d’impresa che è stato sviluppato in questi anni.”

Un bell’esempio di cooperazione animata da imprese cooperative e da rappresentanti di imprese di capitali, con una base associativa costituita da più di 1000 aziende di produzione e 54 aziende di distribuzione e una governance che prevede l’alternanza ogni 6 anni della presidenza tra distributori e produttori (qui tutti i soci). Quest’anno il passaggio di testimone è in continuità con il precedente triennio, con una seconda presidenza proveniente dal mondo della distribuzione, vale a dire Francesco Avanzini, direttore commerciale Conad. Al suo fianco il vice presidente Nicola Pizzoli di Pizzoli Spa, che succede a Gianni Amidei di Alegra.

Francesco Avanzini, direttore commerciale Conad

Francesco Avanzini, nuovo presidente CPR System

Un approccio cooperativo di filiera che garantisce a CPR System una grande capacità di evoluzione del modello di business, come sottolinea Maura Latini:

Un progetto in continua evoluzione che ha visto la realizzazione di cambiamenti strutturali determinanti come lo sviluppo di FC Log, la società di servizi partecipata da CPR che opera nel settore servizi offrendo la possibilità anche a ‘non Soci’ di usufruire degli efficienti servizi di movimentazioni e logistica.

Alternanza al vertice e un modello di business in evoluzione verso nuovi comparti e nuovi settori ma una mission chiara e coerente e il direttore generale Monica Artosi a dare forza e continuità all’operatività aziendale. Questa la struttura che ha permesso di aumentare il numero di casse movimentate (131,46 milioni) e di quelle lavate, di presentare due nuovi prodotti ( i nuovi pallet di legno con blocchetti riciclati e la nuova cassetta Cpr 2.0 migliorata da una nuova chiusura a maniglia) oltre ad attivare nuovi progetti di ricerca e sviluppo nel settore ittico e la collaborazione con l’Università di Bologna per lo studio e l’ottimizzazione dei processi aziendali.

(Visited 130 times, 1 visits today)
superbanner