superbanner mobile
VOG_TopNewsgenerale_21nov-18dic
Aziende

Paolo Gerevini è il nuovo direttore generale di Melinda

Melinda
Avatar
Autore Redazione

Dalle patate alle mele. Arriva da Pizzoli il nuovo direttore generale di Melinda. Gerevini: “La sfida, mele ancora più sostenibili”

CorriereDelTrentino_Melinda_Gerevini

Corriere del Trentino

Barilla, poi Conserve Italia (Valfrutta Fresco), infine Pizzoli Spa negli ultimi tre anni. Ed ora Melinda. È il curriculum di Paolo Gerevini, neo direttore generale del noto consorzio melicolo della Val di Non. Le indiscrezioni dei giorni scorsi, rilanciate sui giornali quotidiani locali, alla fine si è rivelata fondata. Sarà l’ormai ex direttore generale di Pizzoli a prendere il posto di Luca Granta, vacante da più di un anno.

Cremonese, 58 anni, Paolo Gerevini, laureato all’Università Cattolica del Sacro Cuore, è sposato con due figlie e “svolgerà ufficialmente l’incarico a partire dai primi di settembre 2016” si legge nel comunicato ufficiale inviato da Melinda lunedì 18 luglio. “Paolo Gerevini è stato nominato in Consiglio nella sede di Melinda di Cles (Tn), alla presenza del Presidente Michele Odorizzi, il vicepresidente Ennio Magnani e tutti i membri del C.d.A”.

Paolo Gerevini

Paolo Gerevini

“Non posso che essere felice di poter far parte di un’azienda come Melinda” – dichiara Paolo Gerevini nel comunicato – “La sfida sarà quella di rendere ancor più sostenibili le produzioni di Melinda, una sostenibilità che premi il lavoro dei soci frutticoltori dal punto di vista economico e che contemporaneamente consideri sempre più rilevanti gli aspetti ambientali e sociali delle produzioni. Colgo l’occasione per ringraziare La Pizzoli nella persona del suo Amministratore Delegato, i Signori Ennio e Irnerio Pizzoli e la azienda tutta per la fiducia accordatami in questi tre ultimi intensi e bellissimi anni e per i risultati conseguiti insieme”.

“Abbiamo individuato in Paolo Gerevini la figura professionale che cercavamo da tempo – ha aggiunto Michele Odorizzi, Presidente di Melinda – “Oggi una realtà cooperativa come la nostra, che cresce e muta di anno in anno, ha bisogno di un team direttivo esperto e costantemente in contatto con i movimenti del comparto melicolo nazionale ed internazionale. In questo ultimo anno, senza una figura direttiva, abbiamo potuto contare sul lavoro del nostro staff di direzione interno, che ringrazio ufficialmente. Sono certo che una nuova mano esperta possa contribuire al miglioramento organizzativo e strategico generale e sono sicuro che questa nuova presenza saprà inoltre contribuire in termini di performance commerciali, a vantaggio di tutti i soci produttori e di tutto il nostro territorio”.

(Visited 528 times, 1 visits today)
superbanner