Fruttivendoli e non solo

Ortomercato Milano, restyling nel 2018?

Ortomercato Milano
Redazione
Autore Redazione

Indiscrezioni su un tesoretto da 40 milioni di euro. Il piano di riqualificazione potrebbe finalmente partire il prossimo anno.

Sembra essere arrivato il momento tanto atteso per la riqualificazione di uno degli ortomercati più importanti d’Italia. A parlarne, prima di Ferragosto, è stato il Corriere della Sera che in un articolo dedicato all’importante struttura del comune di Milano ha fatto il punto della situazione dopo la riunione di giunta dello scorso 4 agosto.

Uno dei passaggi più importanti sembra essere la cessione delle aree dei Marcati generali a Sogemi, la società municipale che gestisce l’ortomercato, operazione che consentirebbe a quest’ultima di avere più possibilità di accedere al credito con le banche. Ma al di là di questo, secondo il quotidiano di via Solferino, dal Comune di Milano filtrano indiscrezioni circa la presenza di una sorta di tesoretto, pari a 40 milioni di euro (sono 90 quelli previsti dal piano di riqualificazione approvato anche dagli operatori), da investire proprio nella riqualificazione del Mercato.

Insomma, dopo tanti rinvii, questa volta tutto sembra deporre a favore di una ristrutturazione che attende da 16 anni e che, secondo il parere di molti, compreso Fausto Vasta, presidente dei grossisti dell’Ortomercato, è diventata non più procrastinabile, come dichiara allo stesso Corriere della Sera.

Qui il link all’articolo.

Scrivi un Commento