PrimoMattino_topnews_4-31lug
Aziende

GF Group. Paolo Prudenziati nuovo AD

Paolo Prudenziati
Redazione
Scritto da Redazione

Nuovo cambio al vertice in casa Orsero. Raffaella Orsero: “Nuove prospettive di crescita”. Paolo Prudenziati nuovo AD di Gf Group dopo 26 anni in Chiquita

Un curriculum di peso nel mondo dell’ortofrutta, con un’esperienza sia a livello italiano che internazionale. Paolo Prudenziati assume la carica di amministratore delegato di Gf Group dopo 26 anni di militanza all’interno di una delle aziende multinazionali più note al mondo, vale a dire Chiquita.

A comunicarlo una nota del gruppo, nel pomeriggio di giovedì 28 gennaio: “Il Consiglio di Amministrazione di GF Group, riunitosi oggi sotto la presidenza di Raffaella Orsero, ha nominato Paolo Prudenziati Amministratore Delegato, precedentemente eletto Consigliere dall’Assemblea dei Soci, tenutasi nella stessa giornata”.

Laurea in in Scienze Agrarie nel 1980, Paolo Prudenziati inizia la sua carriera in Cargill ricoprendo negli anni più ruoli. Nel 1989 entra in Chiquita Italia come direttore vendite Nord Italia: in 26 anni ha ricoperto molteplici incarichi all’interno del colosso mondiale delle banane, fino a quello di direttore generale e amministratore delegato nel 2001, periodo nel quale, con la posizione di Vice President South Europe, assume anche la responsabilità della strategia e le operazioni di Chiquita nel Sud Europa e nel Mediterraneo.

“Sono molto felice di dare il benvenuto a Paolo Prudenziati” è il commento di Raffaella Orsero, presidente di Gf Group. “Sono certa che la sua importante esperienza nel settore e le sue comprovate capacità manageriali  potranno fornire nuove prospettive  di crescita al nostro businness”. Poche e concise, invece le dichiarazioni del nuovo amministratore delegato: “Sono onorato  di dare il mio contributo allo sviluppo di GF Group che rappresenta l’eccellenza italiana nel settore”.

Paolo Prudenziati sarà affiancato da Matteo Colombini, chief financial officer, nominato a luglio del 2015, e Tommaso Cotto, recentemente nominato chief operating officier.

Scrivi un Commento